Social media

Elon Musk twitta "Time to Break Up Amazon"

Elon Musk twitta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il CEO e fondatore di SpaceX e Tesla, Elon Musk, ha preso Twitter per pubblicare ancora una volta i suoi pensieri. Questa volta, chiede che il gigante dell'e-commerce Amazon venga "smembrato".

La chiamata arriva dopo che il servizio editoriale di Amazon avrebbe rifiutato di pubblicare un libro di un autore che condivide le sue opinioni scettiche su COVID-19, sostenendo teorie del complotto e falsità che circondano lo scoppio del virus.

VEDERE ANCHE: ELON MUSK, CEO di SPACEX, DICE 'PASSA AVANTI' ALLA DOMANDA DEL REPORTER COVID-19

Una questione di opinione

"È ora di smantellare Amazon. I monopoli sono sbagliati!", Ha dichiarato il tweet di Musk in cui ha anche taggato Jeff Bezos, CEO di Amazon, e ha definito la situazione "folle".

È ora di smantellare Amazon. I monopoli sono sbagliati!

- Elon Musk (@elonmusk) 4 giugno 2020

Musk stava rispondendo alla situazione in cui il servizio Kindle Direct Publishing di Amazon ha rifiutato il libro di Alex Berenson intitolato "Unreported Truths about COVID-19 and Lockdowns".

Berenson, ex reporter del New York Times, ha pubblicato un tweet che mostrava uno screenshot dell'email di rifiuto di Amazon in cui si diceva che la società "censurava" il suo libro. Lo screenshot mostra le ragioni della mancata pubblicazione da parte dei servizi editoriali, che affermano che il libro "non è conforme alle sue linee guida".

Oh fottimi. Non ci posso credere. L'hanno censurato. pic.twitter.com/GfPEr7OiV2

- Alex Berenson (@AlexBerenson) 4 giugno 2020

Alla fine Amazon ha ripristinato il libro per la pubblicazione, che Berenson ha twittato trionfante, riconoscendo grazie a Musk per il suo sostegno.

È IN DIRETTA! Ancora una volta, grazie a @elonmusk e a tutti coloro che hanno aiutato. Http://t.co/UDdRlQ4wYL

- Alex Berenson (@AlexBerenson) 4 giugno 2020

Berenson è noto per essere schietto riguardo alle sue teorie sul COVID-19 e per il fatto che le risposte all'epidemia sono state sproporzionate, nonostante le prove degli esperti.

Musk sembra avere uno stato d'animo simile quando si tratta dell'epidemia, poiché inizialmente chiamava le misure "stupide" e che erano un "panico". Musk ha anche cercato di spingere per l'apertura del suo stabilimento Tesla Fremont in California prima di quanto dichiarato sicuro dal blocco e dai funzionari.


Guarda il video: This AI was too dangerous to be released, heres why (Febbraio 2023).