Tecnologie 3D

La stampa 3D cambierà il tuo modo di mangiare nel 2020 e oltre

La stampa 3D cambierà il tuo modo di mangiare nel 2020 e oltre


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se hai imparato qualcosa da noi, è che la stampa 3D è qui per restare. Gli sviluppi nel settore della produzione additiva negli ultimi dieci anni, combinati con una crescente accessibilità e costi più bassi, hanno aperto le porte a una nuova industria in forte espansione. E gli affari vanno a gonfie vele. Secondo Statista, i prodotti e i servizi di stampa 3D dovrebbero saltare 40 miliardi di dollari USA entro il 2024, con un tasso di crescita previsto di 26.4% ogni anno tra il 2020 e il 2040. Ma perché?

Per chi non lo sapesse, la stampa 3D, nota anche come produzione additiva, è il processo di creazione di oggetti solidi tridimensionali da file digitali. Gli oggetti vengono generalmente creati strato per strato. Uno dei vantaggi della stampa 3D è che puoi produrre forme complesse, utilizzando in tempi relativamente brevi molto meno materiale di quello che potresti trovare nei metodi di produzione tradizionali. Tuttavia, diventa molto più profondo di quello.

Individui, piccole imprese e grandi aziende possono attingere alla produzione additiva per creare prototipi rapidi economici o anche prodotti completamente funzionanti. Nel 2020, non c'è quasi nessun settore che non sia stato influenzato in modo drammatico dal mondo della stampa 3D. L'industria automobilistica, aerospaziale, sanitaria, edile, energetica, della moda e manifatturiera viene rimodellata dalla stampa 3D.

Le case automobilistiche stanno producendo parti iper dettagliate e nuovi veicoli completi attraverso la tecnologia di stampa 3D. Oppure, alcune start-up hanno sfruttato la potenza della stampa 3D per creare case alla frazione del tempo e del costo di una casa tradizionale. I produttori di abbigliamento e scarpe stanno iniziando a cercare di utilizzare la produzione additiva per inaugurare l'era dell'iper personalizzazione o della moda su misura per le proprie esigenze e specifiche individuali. I ricercatori hanno persino trovato il modo di stampare organi completamente funzionanti, come qualcosa di un film di fantascienza. Tuttavia, un settore che tende a essere trascurato quando si parla di stampa 3D è il cibo.

Che ne dici di stampare in 3D il tuo prossimo pasto?

Cominciamo con l'obiettivo finale. Alla fine, l'obiettivo è avere una stampante 3D nella tua cucina che crei pasti per te su richiesta. Con un semplice download di un file che include i requisiti nutrizionali, il profilo del gusto, le informazioni sulle allergie, ecc., Questa stampante continuerà a creare o stampare i pasti in pochi minuti. E, se questo suona "troppo là fuori", come qualcosa riservato solo a un film di fantascienza, oggi siamo qui per dimostrare che hai torto.

In effetti, ci sono cucine che spuntano in tutto il mondo con le prime fasi di questa tecnologia. Inoltre, ci sono alcune stampanti che puoi acquistare in questo momento che ti aiuteranno a creare dei piatti gustosi.

L'industria alimentare della stampa 3D continuerà ad avere un impatto enorme sulla nostra economia colmando il divario tra attori di piccola e grande scala all'interno dell'industria alimentare. L'industria alimentare della produzione additiva offrirà ai consumatori quotidiani, come te, più scelta e accessibilità agli alimenti di tua scelta. Vuoi avere un po 'di quella famosa cheesecake di New York? Stampalo semplicemente.

Forse hai finito le penne e ne hai bisogno per il tuo ragù? Stampalo semplicemente. La stampa 3D del cibo aprirà le porte a pratiche culinarie più creative, metodi alimentari più sicuri, opzioni alimentari più sane e metodi di produzione alimentare più rispettosi dell'ambiente. Oggi esploreremo tutti questi e molto altro ancora.

La stampa 3D del cibo aprirà le porte a un nuovo livello di creatività

Forse hai sempre avuto il desiderio di sperimentare un ristorante di alto livello che assomiglia a qualcosa direttamente dal tavolo dello chef di Netflix; un'esperienza gastronomica che ha piatti che non solo hanno un sapore straordinario, ma sembrano sculture in miniatura che potrebbero stare da sole in un museo. O forse sei dall'altra parte della medaglia e vorresti creare cibo che assomigli proprio a questo. La stampa 3D del cibo sta rendendo tutto questo possibile.

Non guardare oltre la Future Food Designer Chloé Rutzerveld e il suo progetto Edible Growth. In breve, il progetto del creativo ha utilizzato la potenza della produzione additiva per creare "ecosistemi commestibili". Rutzerveld ha escogitato un modo per stampare in 3D un mini giardino commestibile completo.

Le sue strutture di supporto commestibili sono un terreno fertile con vari organismi stampati direttamente all'interno di una piccola serra riutilizzabile secondo un file 3D personalizzato. Il design unico della struttura impedisce agli organismi di infettarsi a vicenda. Quando il tuo commestibile è stampato e impostato, puoi portarlo sul davanzale della finestra illuminato dal sole e guardarlo fiorire nel tuo giardino commestibile.

“Immagina un“ mini orto ”completamente commestibile con piante e funghi croccanti; un piatto incompleto che diventa un pasto completo dopo essere stato stampato ", afferma Rutzerveld. La mia missione è trovare un modo per utilizzare questa tecnologia per creare alimenti sani e funzionali che possano contribuire a risolvere i problemi alimentari mondiali e le questioni ambientali ".

Non solo le sue opzioni alimentari sono belle strutture dall'aspetto organico, ma sono anche un'alternativa sostenibile e salutare ad alcuni dei modi più tradizionali in cui mangi. La stampa 3D può essere utilizzata per creare forme geometriche e sculture uniche che hanno anche proprietà molto funzionali che sarebbero noiose se create a mano.

Sebbene i suoi progetti non siano completamente stampati in 3D direttamente, Dinara Kasko e i suoi pasticcini geometrici hanno attirato l'attenzione del mondo. Utilizzando stampanti 3D per creare Kinetic Art Mold, è in grado di portare la sua pasticceria a livelli completamente nuovi con le sue sculture geometriche. Ciò che è ancora più affascinante è che puoi acquistare o creare questi stampi a casa con la tua stampante 3D e stupire i tuoi amici con le tue creazioni geometriche stampate in 3D.

La stampa 3D ci aiuta a riciclare il cibo

Secondo le menti di Genecis, gli esseri umani sprecano ogni anno più di 1 trilione di dollari di cibo in tutto il mondo. Il fondatore della start-up, Luna Yu, ha un grande obiettivo, ovvero prendere questi rifiuti e trasformarli in qualcosa di valore superiore. Il suo team dell'Università di Toronto Scarborough utilizza i rifiuti alimentari per creare plastica biodegradabile. Usando la potenza della biotecnologia, dell'apprendimento automatico e dell'ingegneria microbica, il team è in grado di creare PHA, o poliidrossialcanoati, che possono essere utilizzati per creare giocattoli, dispositivi medici e filamenti per stampanti 3D più sostenibili.

Tuttavia, il divertimento non si ferma qui. Fondata da Van Doleweerd insieme a Vita Broeken, la società Upprinting prende cibo indesiderato e scartato e lo utilizza per creare filamenti di pasta che a loro volta vengono utilizzati per creare deliziosi snack. Questa pasta alimentare può essere conservata per lunghi periodi di tempo e può essere utilizzata per creare una serie di piatti. Puoi controllare alcune delle loro ricette sul loro sito web.

I tuoi piatti futuri potrebbero essere stampati in 3D

La tua esperienza alimentare nel mondo della stampa 3D non è limitata solo al cibo che mangi. In molti ristoranti, proprietari e chef trascorrono innumerevoli ore a decidere quali posate e piatti verranno utilizzati per la tua esperienza. Nell'industria alimentare stampata in 3D, i tuoi piatti potrebbero essere semplicemente creati quel giorno. Inoltre, le posate e i piatti stampati in 3D saranno molto probabilmente commestibili. Entra in una cucina byFlow e imparerai rapidamente i molti modi in cui la produzione additiva cambierà la tua esperienza culinaria.

Offrendo ai clienti la propria stampante 3D per alimenti, questo dispositivo non solo può aiutarti a creare una serie di piatti deliziosi, ma la stampante byFlow può aiutarti a creare piatti personalizzati per le tue creazioni e aree di servizio. Inoltre, l'azienda offre il proprio "studio" pieno di idee per il tuo prossimo capolavoro stampato in 3D. I piatti biodegradabili stampati in 3D commestibili non sono solo fantastici (e deliziosi), l'idea è rispettosa dell'ambiente.

Aziende come FOODINK hanno piani ancora più ambiziosi. L'azienda ha stampato in 3D ogni aspetto del suo ristorante. I tavoli, le sedie, gli utensili e, naturalmente, il cibo sono tutti stampati in 3D (tutte e nove le portate per l'esattezza). In un futuro molto prossimo, aspettati di vedere più ristoranti pop-up e a lungo termine con esperienze alimentari stampate in 3D completamente operative.

Avrai esperienze culinarie più personalizzabili

In più settori, uno dei maggiori vantaggi della stampa 3D è il fatto che è altamente personalizzabile in base alle esigenze o alle preferenze degli utenti, consentendo l'iper-personalizzazione. Lo stesso vale per l'industria alimentare della stampa 3D. Nel prossimo futuro, sulla base delle tue informazioni biologiche, delle tue preferenze di gusto e delle tue esigenze di salute, sarai in grado di stampare il cibo giusto per te. Dai un'occhiata al mondo tecnologico / della ristorazione e inizi a vedere che questo si concretizza.

Ora, se non hai un'allergia ai frutti di mare, probabilmente ti piacerà il sushi di tanto in tanto. Tuttavia, proveresti mai il sushi stampato in 3D? Il ristorante Sushi Singularity ha recentemente fatto scalpore con il suo concetto di ristorante futuristico e geometrico stampato in 3D a Tokyo, in Giappone. Il ristorante dovrebbe aprire nel 2020, il ristorante utilizza i campioni biologici di un cliente per costruire un pasto che soddisfi le esigenze nutrizionali del partecipante.

I potenziali partecipanti al ristorante devono inviare le loro informazioni in anticipo prima di entrare nel ristorante. Quando arrivi al ristorante, una macchina CNC, una stampante 3D e bracci robotici prepareranno la tua scultura di sushi fresca ma futuristica. Aspettati di mangiare classici stampati in 3D reinventati, come salmone, uni e polpo.

La stampa 3D potrebbe nutrire i nostri futuri viaggiatori spaziali

Viaggiare su Marte e oltre non sarà un'impresa facile. Una delle maggiori sfide con i viaggi spaziali estesi è trovare un modo per viaggiare correttamente con le risorse poiché le cose possono diventare molto costose e pesanti velocemente. La stampa 3D potrebbe diventare un'opzione praticabile. La NASA sta già esaminando l'utilizzo della stampa 3D per aiutarci a colonizzare Marte, utilizzando la produzione additiva per costruire laboratori e alloggi sul grande pianeta rosso. Dato che il buon cibo è difficile da trovare nello spazio, perché non stamparlo in 3D?

La startup della Silicon Valley BeeHex ha utilizzato la tecnologia di produzione additiva per stampare in 3D deliziose pizze di formaggio. La società spin-off della NASA utilizza un robot pre-programmato per creare queste pizze stampate in 3D con l'obiettivo di offrire un'alternativa rapida e più gustosa al tradizionale cibo spaziale.

Tuttavia, le opzioni alimentari potrebbero diventare molto più diversificate nello spazio grazie alla crescente quantità di tecnologia disponibile. I cosmonauti russi nel 2019 hanno alimentato cellule di carne in una stampante 3D consentendo loro di stampare in 3D carne nello spazio per la prima volta mentre si trovavano alla Stazione Spaziale Internazionale. Gli astronauti potrebbero avere una miriade di pasti più sani e adatti alle missioni spaziali nei prossimi due anni. Nessuna consegna online richiesta.

Puoi acquistare una stampante 3D alimentare in questo momento

Esatto, attualmente sul mercato c'è una buona quantità di stampanti 3D per alimenti in grado di creare una vasta gamma di cose da sculture di cioccolato, pasticcini e persino pasta. Tuttavia, non è ancora consigliabile uscire per acquistare una stampante 3D alimentare. Il settore è ancora molto giovane e la maggior parte delle stampanti costa migliaia di dollari se si vogliono prestazioni decenti. Ti consigliamo di aspettare qualche anno prima di uscire per acquistare una stampante 3D alimentare. Tuttavia, se hai $ 3900 che bruciano un buco in tasca, allora dovresti dare un'occhiata alla stampante 3D e alla suite di stampa 3D di Flow.

Questa stampante ti aiuterà a creare una serie di dessert e piatti salati che stupiranno la prossima volta che il tuo partner verrà a mangiare. Ancora di più byFlow ha migliaia di design per aiutarti a iniziare il tuo viaggio per diventare un maestro chef della stampa 3D.

Verso il futuro

La stampa 3D di alimenti continuerà ad avere un impatto enorme sul nostro mondo e sulle vostre cucine a tempo debito. Rimodellerà radicalmente le pratiche di produzione alimentare, aiutandoci a ridurre lo spreco di cibo, diminuendo le scorte alimentari e aiutandoci a riciclare il cibo esistente, tutto perché il cibo sarà creato su richiesta. Opzioni alimentari più sane saranno più accessibili a tutti, consentendo anche creazioni che possono essere adattate alla tua biologia.

E, naturalmente, la stampa 3D sta aprendo le porte a esperienze culinarie più creative per tutti. Alcune start-up ed esperti hanno persino sostenuto che la stampa 3D potrebbe alla fine essere utilizzata per affrontare le future sfide della carenza alimentare globale. Tuttavia, la tecnologia disponibile per la stampa 3D del cibo è ancora nelle sue fasi iniziali ed è inaccessibile. Tuttavia, non è troppo lontano credere che le stampanti 3D per alimenti potrebbero alla fine diventare onnipresenti come il microonde nella tua cucina.

Come pensi che la stampa 3D cambierà l'industria alimentare? Quali piatti vorresti vedere stampati in 3D?


Guarda il video: The ACCA Convention - Day 1 (Febbraio 2023).