Architettura

Il parco sotterraneo di Lowline riceverà la luce del sole

Il parco sotterraneo di Lowline riceverà la luce del sole

Quando lo spazio è prezioso nelle città che sono state fortemente sviluppate ma sono necessari più spazi pubblici, diventa una vera sfida. Una delle migliori soluzioni è prendere un vecchio edificio e rimodellarlo. Ancora meglio, prendi un vecchio edificio sotterraneo.

L'uso di spazi sotterranei comporta dei problemi, uno dei quali è la mancanza di luce solare naturale. Gli sviluppatori che hanno progettato il Lowline Park a New York hanno trovato un modo per aggirare questo problema. Hanno in programma di rimodellare un vecchio terminal di carrelli e lo illumineranno di luce solare grazie alle fibre ottiche.

[Fonte immagine: Lowline]

Si parlava di farlo nel 2011, tuttavia, allora il nome era Delancey Underground Project. Oggi è finita 155.000 USD è stato creato per il progetto in modo che gli sviluppatori possano esaminare la possibilità di testare la tecnologia solare. Insieme a questo il denaro è stato utilizzato in modo da poter realizzare un modello in scala reale che fornisse una prova del concetto. Il nome è stato anche cambiato in Lowline.

[Fonte immagine: Lowline]

Il sito si trova nel Lower East Side di Manhattan, in quello che era il Williamsburg Bridge Trolley Terminal.

[Fonte immagine: Lowline]

Ci sono pochissime aree verdi a New York, quindi non c'è dubbio che il parco sotterraneo sarebbe molto gradito a New York. I visitatori sarebbero in grado di raggiungerlo facilmente grazie al fatto che c'è la metropolitana di Essex Street nelle vicinanze.

[Fonte immagine: Lowline]

Gli sviluppatori del progetto vogliono essere in grado di offrire uno spazio in cui le persone possano andare dove possono rilassarsi, oltre a essere in grado di mostrare come la tecnologia può essere utilizzata nella trasformazione delle città. Sorprendentemente, hanno in programma di riempire il parco di alberi e piante. Questi ovviamente hanno bisogno di luce solare e lo spazio sotterraneo ha bisogno di illuminazione per i visitatori. Hanno avuto una grande idea per questo raccogliendo la luce solare usando parabole riflettenti al di sopra del suolo.

[Fonte immagine: Lowline]

Le parabole saranno situate in aree che ricevono molta luce solare e mentre il sole si sposta lo saranno anche le parabole. Ciò significa che saranno sempre di fronte al sole e potranno sfruttarlo al meglio. Questa luce viene quindi diretta dal sottosuolo al parco attraverso cavi in ​​fibra ottica, quindi a piatti riflettenti che saranno posizionati sul soffitto, prima di essere infine distribuita nello spazio. Oltre a portare la luce, porteranno anche le lunghezze d'onda necessarie per la fotosintesi e le piante potranno crescere proprio come farebbero fuori.

[Fonte immagine: Lowline]

I lavori necessari per dare vita al progetto sono iniziati e se tutto andrà secondo i piani inizierà la costruzione del parco sotterraneo di Lowline 2017, con il parco aperto al pubblico in 2018.

[Fonte immagine: Lowline]

Guarda il video: GARDALAND - IL PARCO GIOCHI DI MINECRAFT!! (Ottobre 2020).