Industria

La soleggiata Giamaica ospita il più grande progetto di energia rinnovabile ibrida al mondo

La soleggiata Giamaica ospita il più grande progetto di energia rinnovabile ibrida al mondo

La Giamaica riceve una giusta quota di sole e quel sole contribuirà a fornire energia a quello che si dice sia il più grande array ibrido eolico-solare del mondo. La generazione di elettricità rinnovabile nelle proprietà commerciali sta diventando ogni giorno più praticabile e ora WindStream Technologies ha installato un enorme array solare a Kingston, in Giamaica, sul tetto di un edificio per uffici ibridato con generatori eolici. È stato proposto che l'enorme array sarà in grado di generare più di 106.000 kWh ogni anno.

[Fonte immagine: Windstream]

La tendenza per l'elettricità rinnovabile è in aumento e lo abbiamo visto con il più grande ponte solare costruito a Londra, il più grande impianto solare termico del mondo e il più grande impianto solare sul tetto del mondo che è stato installato da Jaguar lo scorso aprile .

[Fonte immagine: Windstream]

WindStream Technologies sono i produttori di apparecchiature per la generazione di energia solare ed eolica per edifici commerciali, insieme a comuni e proprietari di case. Hanno gareggiato per l'appalto e sono state le gare d'appalto di successo in quanto erano riusciti a dimostrare la loro capacità di massimizzare la produzione di energia insieme al ritorno sull'investimento, pur avendo allo stesso tempo uno spazio sul tetto limitato con cui lavorare.

[Fonte immagine: Windstream]

L'installazione in Giamaica consisteva in 50 dispositivi della società SolarMill. I modelli SolarMill sono costituiti da uno o più pannelli insieme a tre o più turbine. Sul sito web di WindStream si dice "le tendenze giornaliere e stagionali delle risorse eoliche e solari sono tutte mitigate catturandole entrambe in qualsiasi momento della giornata o dell'anno."

[Fonte immagine: Windstream]

Si pensa che il più grande array al mondo sarà in grado di generare circa 55kW di energia solare insieme a 25kW di energia eolica. L'azienda ha dichiarato che l'investimento verrà restituito entro quattro anni e che dovrebbe realizzare un risparmio di circa 2 milioni di dollari per tutta la sua durata, che è stata stimata in 25 anni.

[Fonte immagine: Windstream]

L'installazione del più grande array ibrido eolico-solare sul tetto dell'ufficio fa parte dello sforzo dell'unico fornitore di energia in Giamaica, Jamaica Public Service, per rendere la produzione di energia rinnovabile più ampiamente disponibile di quanto non sia al momento. Sperano anche che parte dell'elettricità generata possa essere utilizzata e immagazzinata fuori dalla rete o che possa essere reimmessa nella rete stessa.

Guarda il video: Fonti energetiche in Italia e nel mondo (Ottobre 2020).