Industria

Ponti trasportatori: utili o semplicemente belli?

Ponti trasportatori: utili o semplicemente belli?

Lo scopo di un ponte è creare una connessione tra due sponde attraverso un fiume o un altro bacino. Di solito i ponti lo fanno sostenendo ferrovie, strade automobilistiche o passaggi pedonali. Ma esiste un tipo speciale di ponti chiamato "ponti trasportatori". Cosa hanno di così speciale? Invece di supportare la ferrovia o la strada, il ponte trasportatore trasporta una piattaforma o una gondola attraverso il fiume.
Ogni ponte trasportatore si compone di una torre su ciascuna costa (due torri in totale) che sorreggono un'intelaiatura di travi in ​​acciaio. Il quadro sta passando più in alto sopra il fiume ed è responsabile del trasporto della piattaforma di carico da costa a costa. La piattaforma è sospesa al carrello da funi d'acciaio, il carrello si muove lungo la struttura ed è così che funzionano questi ponti. Questo tipo di ponte è raro con non più di 30 costruiti in tutto il mondo. Otto di loro sono ancora funzionanti attualmente.

[Fonte immagine: WelshDave]

Tali ponti sono stati costruiti in luoghi in cui la costruzione di ponti regolari con altezza regolabile sarebbe diventata troppo costosa. Il ponte trasportatore consente il passaggio regolare delle navi e fornisce il collegamento tra le coste. Tuttavia, vi è una significativa limitazione delle dimensioni del carico che a sua volta ha limitato la popolarità di questa costruzione, soprattutto dopo la crescita dell'industria automobilistica. L'idea è stata proposta dal responsabile di Hartlepool Iron WorksCharles Smith. Ciò accadde nel 1872 quando propose alla Middlesbrough Corporation di creare un tale ponte sopra il fiume Tees, chiamandolo "bridge ferry". L'idea del "traghetto ponte" è stata negata e ha dovuto attendere più di 20 anni.
Ponte di Vizcaya porta il titolo di primo ponte trasportatore mai costruito. La struttura è stata progettata da Alberto Palacio ed è stato completamente costruito nel 1893. È incredibile che la costruzione di 120 anni sia ancora in uso.

Questo tipo di ponti è diventato relativamente popolare in Francia. Il primo dei cinque ponti trasportatori completamente costruiti è stato il ponte di Rouen, costruito nel 1898 sopra la Senna. Sfortunatamente, il ponte fu distrutto dall'esercito francese nel tentativo di rallentare l'invasione dell'esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale. C'erano molti altri ponti trasportatori in Francia che non furono completati.

La Gran Bretagna è il prossimo paese con diversi ponti trasportatori. Quattro di questi sono stati costruiti, ma solo due sono ancora operativi: il Middlesbrough Transporter Bridge, costruito nel 1911 sul fiume Tees, e il Newport Transporter Bridge, costruito sul fiume Usk a Newport nel 1906. Il Royal Victoria Dock Bridge è stato progettato per be transporter bridge, è stato utilizzato solo come passerella di alto livello. Il Warrington Transporter Bridge è stato "ritirato".

Il primo ponte trasportatore americano fu costruito nel 1905 - Aerial Bridge, situato a Duluth, Minnesota. Dopo 25 anni di esistenza come trasportatore, la struttura è stata riconfigurata per regolare l'altezza della parte centrale nel 1930. L'altro ponte simile, Sky Ride, ha partecipato alla Fiera mondiale di Chicago del 1933-34 ed è stato operativo solo per due anni.

La Germania ha anche costruito due ponti trasportatori. Il primo fu costruito a Osten nel 1909. Il più interessante ponte tedesco fu costruito nel 1913 a Rendsburg e utilizza le funzioni di due ponti. Al livello superiore si trova una piattaforma che supporta la ferrovia, e un livello inferiore ha una struttura che sostiene un carrello che trasporta il carico attraverso il fiume.

Guarda il video: proviamo i COLORFUN DELUXE ResinPro Scopriamo le creazioni in resina PASTELLOSE (Ottobre 2020).